A Monza i colleghi di mister Bianchi partono molto bene, ma si perdono. La squadra ora attende il riscatto a Seregno e Lodi.

di Samuele Paredi
La seconda uscita stagionale ci vede impegnati sui campi di Vedano al Lambro nel torneo organizzato dalla Sezione di Monza. Oltre ai confermatissimi Sebastiano, Della Pietra, Paredi, Sgheiz, Piatti e Borghini, a disposizione di Mister Bianchi scendono in campo Bongarzone, Accurso, Monti, Vora, Di Gaetano e Carletti. La prima sfida contro Varese viene decisa da un tiro da Paredi, che finalizza una bella azione corale. Il risultato non cambia fino al triplice fischio e cominciamo la giornata nel migliore dei modi. Contro Milano soffriamo per buona parte dell'incontro, ma manteniamo inviolata la porta e nel finale è ancora Paredi a siglare il gol decisivo per il secondo 1-0 consecutivo. La terza partita ci vede sfidare i colleghi di Treviglio, ed è subito Borghini ad indirizzare l'incontro a nostro favore. Monti replica poco dopo, mentre Treviglio accorcia le distanze grazie ad una sfortunata autorete. Ci pensano però Sgheiz e Piatti a fissare il 4-1 finale con due contropiedi da manuale. Partiamo forte anche con Seregno grazie al gol di Accurso, ma gli avversari ribaltano la situazione con tre gol in pochi minuti. Il 2-3 di Paredi arriva troppo in ritardo per cercare la rimonta. Nell'ultima partita del girone contro Pavia è Di Gaetano a portarci avanti grazie ad un tap-in vincente, mentre Monti sigla il 2-1 finale dopo che gli avversari ci avevano raggiunti sul pareggio. Al termine della prima fase siamo quindi in testa al girone con 12 punti, un risultato già oltre le aspettative che premia un gruppo molto unito e in cui nessuno fa mancare il proprio apporto. Tuttavia la stanchezza si fa sentire nei Quarti di Finale del pomeriggio quando, dopo il quarto gol giornaliero di Paredi, la Sezione di Sesto San Giovanni ci coglie due volte impreparati e con un secco 2-1 ci preclude l'accesso alle semifinali per i primi posti. Nella gara successiva Milano si prende la sua rivincita sconfiggendoci per 1-0, ma riusciamo comunque a portare a casa un buon settimo posto grazie al 2-1 su Varese, firmato Bongarzone e Della Pietra. I nostri ragazzi avranno quindi tempo per ricaricare le pile nel prossimo weekend in attesa del doppio impegno di Sabato 25 a Seregno e Domenica 26 a Lodi, dove dovremo confermare il successo dello scorso anno.