CORSO ARBITRI: LA SEZIONE DI COMO DA' IL BENVENUTO A 37 NUOVI ASSOCIATI



Alessia Ceccato, Pasquale Stile, Federico Baiamonte, Valentina De Fazio, Giulia Colombo, Antonio Puzzonia, Giovanni Puzzonia, Alice Carrino, Leonardo Capobianco, Luca Spatafora, Chiara Tammaro, Lidia Colombo, Virginia Vona, Daniel Maffia, Stefano Balossino, Andrea Tocci, Rocco Di Vizio, Fiorenzo Pagani, Mattia Fedele, Chiara Catelli, Arianna Rizzi, Giorgia Arrighi, Rebecca Spreafico, Giorgia Bruno, Giulia Tettamanti, Alessia Vanelli, Anna Benzi, Noemi Butti, Caterina Rigamonti, Giulio Bertelè, Pietro Acrami, Andrea Vultaggi, Luca Bellasio, Lorenzo Bonardi, Matteo Malaponte, Elena Rizzato, Francesco Spera.


L'esame dei neoimmessi davanti al presidente
della commissione, Massimo Romagoni
Il presidente Adriano Sinibaldi con la commissione d'esame
e gli istruttori del corso
La sezione di Como ha festeggiato, ieri sera, l'ingresso di 37 nuovi arbitri nell'organico sezionale! Si è infatti svolto con successo l'esame del primo corso arbitri, per la corrente stagione sportiva, che è stato superato da tutti i partecipanti. Sono 18 ragazze e 19 ragazzi le nuove leve che da ieri sera hanno meritatamente acquisito il titolo di Arbitro Effettivo e, durante il mese di gennaio, faranno il loro esordio in campo nella categoria dei Giovanissimi. I neoimmessi, quasi tutti tra i 16 e i 18 anni, hanno dimostrato una buona conoscenza del regolamento e un grande entusiasmo per l'avventura appena intrapresa. A presidiare l'importante avvenimento, il componente del C.R.A. Lombardia e responsabile dell'organico di Eccellenza, Massimo Romagnoni che, in qualità di presidente della commissione, ha interrogato i ragazzi e valutato la loro preparazione. Al termine dei lavori, la commissione d'esame, gli istruttori e il responsabile del corso, Alessandro Di Graci, hanno partecipato, insieme alle nuove leve, a una pizzata per festeggiare l'importante traguardo. I nuovi arbitri verranno presentati a tutti gli associati la prossima domenica, 21 dicembre, in occasione della consueta cena di Natale.