PRIMA RIUNIONE NEL SEGNO DELL'AGGIORNAMENTO CONTINUO

Il 13 settembre presso i locali sezionali di Como si è tenuta la prima riunione tecnica della stagione sportiva 2013/2014. Grande entusiasmo tra tutti i colleghi, confermato anche dal Presidente di Sezione Adriano Sinibaldi che ha voluto aprire i giochi con l’elenco di tutti i risultati positivi che si sono ottenuti nel campionato concluso. Emilio Ostinelli è stato confermato nell’organico della serie cadetta, così come gli assistenti Gianluca Maspero e Simone Sgheiz in forza alla Lega Pro. Anche Giuseppe Parente ha ricevuto la conferma nella Serie B di calcio a 5. Andrea Colombo ed Elena Tambini sono transitati alla Cai, primo organo tecnico nazionale, mentre Filippo Bernasconi solcherà da quest’anno la linea laterale della CAN D. Dopo parecchi anni, la Sezione di Como sarà rappresentata nel gruppo degli osservatori regionali da Francesco Galdini. Dopo le principali disposizioni organizzative e la comunicazione dei nuovi entrati in Consiglio Sezionale, Adriano ha passato la parola a Simone Sgheiz, il quale ha tenuta alta l’attenzione della folta platea con le delucidazioni in merito alla circolare n.1, quasi completamente dedicata alle nuove interpretazioni della regola numero 11: il fuorigioco. Simone è riuscito a riportare l’entusiasmo “di una intera giornata a Sportilia” a tutti i presenti, che sono rimasti soddisfatti e appagati nel ritrovare le specifiche nozioni di quest’anno nei video utili alla comprensione. Le numerose domande hanno tenuto occupato il collega, che è sempre riuscito, attraverso un dibattito costruttivo, a convincere anche i più giovani associati. Sgheiz alla fine della sua esposizione ha sottolineato come “lo studio del regolamento è alla base di ogni arbitro, dai Giovanissimi alla Serie A, in quanto abbiamo la responsabilità del rispetto delle regole: un errore tecnico è il peggior modo di fare pubblicità alla nostra Associazione”. Mentre gli osservatori poi si sono riuniti attorno a Mario Barazzoni, responsabile degli osservatori arbitrali, per porre le basi ad un inizio anno caratterizzato da “uniformità di giudizio” dalla compilazione del referto all’assegnazione dei voti, gli arbitri sono stati informati dal segretario Matteo Tagliabue sulle novità di Sinfonia4You affinché la macchina sezionale funzioni per il meglio. Al termine della riunione, Mattia Caldera (responsabile delle visite mediche) ed Alessandro DI Graci (referente atletico) hanno evidenziato i punti fondamentali per farsi trovare pronti sotto i relativi aspetti. La stagione quindi è pronta per iniziare con determinazione e con le nozioni fondamentali per costruire un arbitraggio sempre più all’avanguardia.
La prossima riunione tecnica sarà esposta dal Settore Tecnico il 23 settembre, sempre in via Badone: vi aspettiamo ancora numerosi per comprendere a fondo le novità introdotte nel nostro regolamento, sempre al centro di questa incredibile attività sportiva.