FRANCESCO CARRIERI IN VISITA A COMO



Una sala riunioni gremita ha accolto lunedì sera Francesco Carrieri, commissario straordinario del C.R.A. Lombardia, durante l’annuale visita del Comitato presso la nostra sezione. Sedie piene e associati in piedi per assistere a questa importante occasione tecnica e associativa. Carrieri ha esordito con un saluto caloroso agli arbitri neoimmessi dell’ultimo corso, presenti in gran numero alla loro prima riunione tecnica.  Il commissario ha poi iniziato ad illustrare i cambiamenti che hanno contraddistinto il C.R.A. in queste ultime settimane, in seguito all’elezione del presidente Alberto Zaroli al Comitato Nazionale. Si è poi parlato dei numeri e dei risultati che hanno contraddistinto la Lombardia nella stagione passata, dall’aumento del numero di associati fino ai passaggi di categoria. Carrieri è poi entrato nel merito di alcuni aspetti tecnici emersi come critici dalle visionature di diversi osservatori: lo spostamento e il vantaggio. Ha infatti ricordato, mostrando alcuni filmati esemplificativi, che lo spostamento dell’arbitro deve essere lateralizzato, dinamico e non deve tagliare l’azione. Ha poi mostrato altri video inerenti alla corretta applicazione della norma del vantaggio.  L’ospite ha infine concluso l’incontro con un appello ai numerosi osservatori presenti: ”Lasciate qualcosa a questi ragazzi quando andate a vederli; rimanete anche mezz’ora nello spogliatoio... La loro crescita dipende da voi!”.